FORGOT YOUR DETAILS?

Sistema di sottovuoto passivo

Il sistema è composto da una cuffia, una ginocchiera e la presenza di una valvola nell’invasatura. Il sottovuoto aiuta a sgonfiare il moncone post-amputazione e stabilizzarlo il più velocemente possibile. Qualora la protesi diventi eccessivamente larga si possono aggiungere delle calze sopra al liner per compensare il calo volumetrico.
Il liner può essere in silicone, copolimero o poliuretano. La ginocchiera in silicone o copolimero. Una volta creato il vuoto, non avviene alcun movimento tra il moncone il liner e l’invasatura. Il vuoto creato all’interno dell invasatura è di circa 120-130 mbar, e avviene solo durante la fase di swing, durante l’appoggio è il moncone stesso che rimane “attaccato” all’invasatura

MODULO DI RICHIESTA INFORMAZIONI

DOVE SIAMO

Seguici su Facebook

Guarda i nostri video

TOP